Fabriano e dintorni

Luoghi Storici ed Artistici                    Fabriano Industriale                    Fabriano da Vivere

 

 

Fabriano è nota in tutto il mondo per la sua tradizione cartaria, ma molte altre possono essere le ragioni per una visita: le bellissime architetture medievali della piazza principale, i cicli di affreschi trecenteschi custoditi in segrete cappelle gotiche, l’affascinante Teatro Gentile, i capolavori artistici del ‘500 e del ‘600 di cui la città è insospettabilmente ricca, le splendide abbazie romaniche disseminate nelle campagne dei dintorni.

Fabriano è stata, ed è tutt’ora, un importante polo industriale nel cuore delle Marche, grazie alla produzione di carta delle storiche Cartiere Miliani, oggi Gruppo Fedrigoni, di elettrodomestici firmati Indesit Company, Whirlpool, Ariston Thermo e grazie alla produzione ormai ventennale di cappe aspiranti firmate ElicaFaber, Best, Tecnowind etc.

Dal 2013, insieme a Bologna, Torino, Roma e Parma, è entrata a far parte del circuito Città Creative dell’UNESCOinserita nella categoria “Artigianato, arti e tradizioni popolari” (craft, arts and popular traditions), titolo riconosciuto grazie all’antica tradizione della produzione della carta fatta a mano.